L'inglese della vita reale

5 consigli per leggere bene l’ora in inglese

Per leggere l’ora in inglese non basta saper leggere i numeri sull’orologio. La cosa è più complicata, perché ci sono tante espressioni particolari collegate agli orari e per leggere l’ora in modo accurato le devi sapere. Segui questi 5 consigli per essere sempre capace di leggere l’ora nel modo giusto.

Conversazione in inglese – Impara l`inglese con i nostri insegnanti madrelingua

Scegli che sistema orario usare

Per dire che ore sono in inglese ci sono due metodi, seguendo il sistema orario a 12 ore o a 24 ore (12-hour clock e 24-hour clock, rispettivamente). Nel sistema a base 24, si indicano le ore con i numeri dallo 0 al 23, mentre in quello a base 12 si indicano con i numeri dall’1 al 12. In questo caso, per distinguere tra mattina e pomeriggio, dopo l’ora si aggiunge am per antimeridiano e pm per pomeridiano. Ricorda che il pm inizia con le 12:00 di mezzogiorno.

Usa l’espressione o’clock solo fino alle 12

L’espressione o’clock si usa per indicare le ore tonde, ad esempio puoi dire ‘eight o’clock’ alle 08:00 ma non alle 08:01. Inoltre, l’espressione o’clock si usa solo con il sistema orario a 12 ore, perciò un parlante inglese non direbbe mai “13 o’clock”.

Puoi dire ‘half past’ ma non ‘half to’.

A differenza di tante altre lingue, in inglese si dice half past (e mezza) per indicare un orario che finisce con “:30”. Da quel momento in poi si inizia a guardare all’ora successiva e a usare to (a). Ad esempio, 06:30 si dice “half past six” (sei e mezza), ma 06:31 si dice “29 minutes to seven” (29 minuti alle sette). Come per o’clock, anche half past si usa solo nel sistema orario a 12 ore.

Usa ‘quarter’ per i 15 minuti prima o dopo lo scoccare dell’ora

Alle X:15 e alle X:45, si possono usare le espressioni quarter past (e un quarto) e quarter to (un quarto alle). A un madrelingua queste due espressioni sembrano molto più naturali rispetto a “fifteen minutes past” o “fifteen minutes to”. Come per half past, anche queste espressioni si usano solo nel sistema orario a 12 ore.

Usa ‘at’ per indicare un orario specifico e ‘in’ per un periodo

Per parlare di un orario definito si usa at, ad esempio “I’ll meet you at six pm” (Ci vediamo alle sei). La stessa preposizione si usa anche per quegli orari speciali del giorno e della notte che hanno un nome particolare: midday (mezzogiorno), midnight (mezzanotte), dawn (alba) e dusk (crepuscolo). Invece per parlare di un periodo di tempo, si usa in, ad esempio “in the morning” (di mattina), “in the afternoon” (di pomeriggio), “in the evening” (di sera), “in the night” (di notte). L’unica eccezione alla regola è che si può dire anche “at night” (di notte).

La prossima volta che leggi l’ora in inglese, ricordati i nostri consigli e non sbaglierai di sicuro! A che ora è la tua lezione di inglese?

Cuore italiano e gambe nomadi, dopo aver collezionato numerosi traslochi si è stabilita a Londra, dove con orgoglio fa parte del team di EF Englishtown.

Federica

Article – Bottom – Ad12